images serie DSi va completando il quadro delle promozioni dall’Eccellenza alla serie D.
Nel weekend appena trascorso altre otto squadre hanno ottenuto il pass per la serie superiore.
In Piemonte, il Borgomanero di Jacopo Zenga (figlio di Walter, oggi tecnico dell’Al Nasr) grazie al rotondo successo (4-0) con il Settimo ha spento la resistenza della seconda classificata Bellinzago, che dovrà sudarsi un posto in Serie D tramite i Play off.
Per la la società novarese si tratta di un ritorno nel massimo campionato dilettantistico dopo quattro anni di assenza.
Festeggia che Vado, uno dei club più longevi di Italia, fondato nel 1913, tornato in serie D a distanza di cinque anni. Decisivo il successo sul Veloce per 3 a 2. Stesso discorso anche in Lombardia, dove l’Inveruno ha vinto il girone A con una giornata di anticipo.
Grande festa anche in Emilia Romagna dove anche Lupa Piacenza (girone A) e Romagna Centro (girone B) hanno ottenuto l’ambito salto di categoria.
Si aggiungono alla lista delle promosse anche Narnese (Umbria), Bojano (Molise) e Torrecuso (Campania,girone B).
Per le prime due si tratta di un ritorno: la società della provincia di Terni mancava dalla stagione 2007-2008,mentre i molisani dal campionato 2010-2011.

Tutte le squadre promosse in Serie D:
ABRUZZO: Sulmona
BASILICATA: Real Metapontino
CALABRIA: Nuova Gioiese
CAMPANIA: P.Marcianise (Girone A),Torrecuso (Girone B)
EMILIA ROMAGNA: Lupa Piacenza (Girone A), Romagna Centro (Girone B)
LIGURIA: Vado
LOMBARDIA: Inveruno (Girone A), Giana Erminio (Girone B)
MARCHE: Matelica
MOLISE: Bojano
PIEMONTE-VALLE D’AOSTA: Borgomanero (Girone A),Albese (Girone B)
SARDEGNA: Olbia
SICILIA: Akragas (Girone A), Orlandina (Girone B)
TOSCANA: Jolly Montemurlo (Girone A),Colligiana (Girone B)
UMBRIA: Narnese
VENETO: Marano (Girone A),Vittorio Falmec (Girone B)
VINCITRICE COPPA ITALIA DILETTANTI : Fermana (Marche)