Ravanusa, ai play off
Polisportiva Palma
Polisportiva Palma

Il big macth del “Saraceno” lo scontro più importante ed interessante di questa giornata di Seconda Categoria, è stato vinto, nell’anticipo del sabato, dal capolista Ravanusa. La squadra di casa, ha dovuto sudare le proverbiali sette camicie, prima di avere la meglio di una volenterosa Polisportiva Palma. Adesso la fuga verso la sospirata promozione in Prima Categoria, non è più un mistero. Anche la Comunità Frontiera  si è imposta fuori casa sul campo dell’Atletico Aragona.  Adesso c’è grande attesa per l’altro derby agrigentino, in programma a Campobello di Licata, dove la locale squadra ospita l’Atletico Raffadali.

 – ATLETICO ARAGONA COMUNITA FRONTIERA  0 – 2
Arbitro: Roberto Morgante di Agrigento

– GYMNASIUM CHIARAMONTANA MUSSOMELI
Arbitro: Angelo Bongiorno di Agrigento

– NUOVA CAMPOBELLO AMEDEOS ATLETICO RAFFADALI
Arbitro: Alberto Celani di Agrigento

– RAVANUSA POL PALMA    2- 0
Arbitro: Agostino Milioto di Agrigento

– SPORTING NISSA A.S.D. CASTRONOVO
Arbitro: Francesco Di Venti di Enna

CLASSIFICA PROVVISORIA AGGIORNATA
Ravanusa p. 37
Comunità Frontiera p. 31
Sporting Nissa p. 30
Chiaramontana Mussomeli p. 24
Castronovo p. 22
Atletico Raffadali p. 19
Pol. Palma p. 18
Atletico Aragona p. 18
Nuova Villaseta p. 10
Nuova Campobello Amedeos p. 10
Gymnasium p. 0