Ieri, domenica 17 novembre, a Lentini si è conclusa la kermesse dell’entourage “Gravity” regionale siciliano, con la Prova di Dual Trail, la cui formula prevedeva come novità, una gara a coppie tutta “fuori strada”, con la prima frazione affrontata dai podisti e la seconda ed ultima parte di gara, “combattuta” dai mountain bikers.
La prima frazione si è sviluppata su 7 Km di sali scendi, contro pendenze, mulattiere e strappi in salita con dislivelli e pendii durissimi che hanno messo a dura prova le forze e le capacità atletiche dei corridori. A scollinare in testa al gruppo dei primi frazionisti, il formidabile atleta di Agrigento Salvatore Carlino e subito dopo, a seguire, un gruppetto compatto fra i quali figurava l’altro poderoso atleta agrigentino Giovanni Infantino.

Nella seconda frazione, al passaggio del testimone, i mountain bikers dovevano percorrere un breve tratto a piedi, per raggiungere le rispettive bici accatastate sul ciglio della traccia, quindi proseguire “a tutta” sul trail che conduceva all’arrivo. In questa fase, il primo a partire è stato Fabio Rizzo, compagno di squadra del Carlino, facendo subito il vuoto sul primo strappo in salita per poi consolidare l’ulteriore vantaggio nei successivi tratti tecnici in discesa con pendenze scoscese, varchi su pietre, radici e guadi, resi ancor più impegnativi dalle piogge copiose dei giorni scorsi. Al termine della prova la coppia agrigentina formata da Fabio Rizzo e Salvatore Carlino conquistava il Primo Posto Assoluto con un vantaggio sui secondi, che si attestava intorno ai 10′.

Al terzo posto, dopo una bella rimonta ed ad una manciata di secondi dal posto d’onore, l’altra coppia agrigentina composta da Maurizio Rizzo e Giovanni Infantino.
Fra gli atleti agrigentini, ottime anche le prestazioni di Fabio Spirio, giunto Sesto assoluto e Pasquale Siracusa, Primo fra le coppie miste.
Al termine della prova, tutti soddisfatti gli atleti della Città dei Templi, che hanno suggellato una grande stagione agonistica 2013, ricca di successi nelle diverse specialità del Mountain Bike.

Articolo precedenteUFFICIALE: Serradifalco, preso Fabrizio Lo Piccolo
Articolo successivoIl GS Valle dei Templi di Agrigento si fa onore a Palermo e Torino