Pietro Alotto

Riparte il Campionato di Promozione Girone A, che vede ai nastri di partenza diverse compagini agrigentine.
Casteltermini, Kamarat  e  S.Giovanni Gemini le rappresentanti della provincia, per un torneo che non vedrà ai nastri di partenza il Raffadali che ha rinunciato a partecipare.
Si tratta di un campionato anomalo, con appena tredici squadre partecipanti (una dovrà riposare): tre agrigentine, sei trapanesi, quattro palermitane.

Il Casteltermini, appena retrocesso dall’Eccellenza, è stato affidato a Pietro Alotto, palmese purosangue, la scorsa stagione alla guida del Ravanusa, ma in passato ha allenato lo Sporting Club Gattopardo, la Polisportiva Palma e la Gattopardo FC.
Suo vice allenatore,  nonché preparatore atletico,  il Prof. Giuseppe Petrucci, Laureato in Scienze Motorie ed ex calciatore della Gattopardo.
Il Casteltermini inizierà il proprio cammino fuori sul campo del S. Vito Lo Capo, con un fischietto del “gentil sesso”.

Il Kamarat riparte con il tecnico Francesco Fanara in panchina, che si avvale dell’esperienza  di Cosimo Panepinto, Serio, Munì, Curaba, Vaccaro, Cancemi. Esordio interno con il Marsala.

Il Gemini riparte con Renato Maggio in panchina, riconfermato dopo il ritorno in Promozione.
Esordio esterno con il Petrosino.

Il cartellone della 1^ giornata:
ACCADEMIA TRAPANI  – FULGATORE
Arbitro: Vincenzo Pernice di Marsala

CITTA DI CARINI –  FOLGORE
Arbitro: Fabrizio Narcisi di Agrigento

CITTA DI SAN VITO LO CAPO – CASTELTERMINI
Arbitro: Giorgia Arcoleo di Palermo

KAMARAT – MARSALA
Arbitro: Simonpietro La Malfa

PARTINICAUDACE – ICCARENSE
Arbitro: Vincenzo Braschi di Trapani

PETROSINO – GEMINI CALCIO
Arbitro: Carlo Aneli di Palermo

Articolo precedenteAkragas, Desiderio Garufo torna in biancazzurro
Articolo successivoEccellenza A, i risultati negli anticipi del sabato