Gara ricca di reti a Gangi dove era di scena il Raffadali. La compagine di casa, attuale capolista del girone, si è imposta con il risultato di 6 – 4.
Nulla da fare per i ragazzi di Angelo Mercante che hanno lottato a testa alta contro la prima della classe. Non era facile segnare contro una delle difese più forti del torneo, eppure le quattro segnature portano la firma di Priolo (doppietta), Polito e Bamba.
Brutta sconfitta interna per il kamarat, che soccombe con il Lascari Cefalù per 1 – 3 .
E domenica prossima 05 dicembre, al Comunale di Raffadali sarà derby: Raffadali-Kamarat, in una gara fratricida che assegna punti pesanti.

Casteldaccia – Fulgatore  3 – 1
Gangi – Raffadali  6 – 4
Partinicaudace – Supergiovane Castelbuono  2 – 0
Alba Alcamo – Resuttana San Lorenzo  0 – 0
Folgore Castelvetrano – Città di San Vito Lo Capo  1 – 0
Kamarat – Lascari-Cefalù  1 – 3
Villabate – Città di Carini   2 – 2

Articolo precedenteEccellenza A, in classifica cambia poco. La lotta si fa sempre pù serrata
Articolo successivoPrima Categoria B, tutte perdenti le agrigentine