Finalmente una giornata positiva per le squadre agrigentine partecipanti al campionato di Promozione Girone A. Sia il Raffadali che il Kamarat hanno vinto le rispettive gare con Alcamo (la prima) e Città di Carini (la seconda).
La compagine di Giovanni Falsone ha superato in trasferta la compagine bianconera grazie alla marcatura di Polito.
Una gara dura, ma che alla fine ha permesso al Raffadali di guadagnare l’intera posta in palio e porsi a tre punti dalla zona play off. Il prossimo turno, il Raffadali torna in casa per affrontare il Gangi attuale quarta in classifica generale.

Bella prestazione quella del Kamarat, che pur soffrendo il ritorno del Città di Carini, si è imposto per 2 – 1.
Cosimo Panepinto e Messina trascinano la compagine della montagna alla vittoria. Grazie a questi tre punti, la squadra cammaratese, si pone al terzultimo posto ad un solo punto dal quint’ultimo che significherebbe salvezza senza passare dai play out.  Adesso la lotta per retrocedere vede coinvolte: Città di Carini e Partinicaudace con p. 20, Kamarat p. 19, Supergiovane Castelbuono p. 17,  Villabate p. 12. Domenica prossima sfida esterna sul campo del tranquillo Lascari.

Partinicaudace – Fulgatore 0-2 giocata sabato
Villabate – Supergiovane Castelbuono 3-3
Alba Alcamo – Raffadali 0-1
Casteldaccia – Città di San Vito Lo Capo 2-0
Folgore Castelvetrano – Resuttana San Lorenzo 1-3
Gangi – Lascari 1-0
Kamarat – Città di Carini 2-1

CLASSIFICA:
Resuttana San Lorenzo 53
Casteldaccia 45*
Folgore Castelvetrano 42
Gangi 42
Fulgatore 40
Raffadali 37
Lascari 31
Alba Alcamo 28
Città di San Vito Lo Capo 26
Città di Carini 20
Partinicaudace 20*
Kamarat 19
Supergiovane Castelbuono 17
Villabate 12
* Una gara da recuperare.

Articolo precedenteEccellenza A, risultati e classifica parziale in attesa dei recuperi
Articolo successivoPrima Categoria Girone B, Gemini Ko, Atletico Favara al secondo posto