Continua a precipitare la situazione in casa Kamarat. La compagine del tecnico Mimmo Bellomo, ha perso lo scontro diretto con il Partinicaudace, ed inguaia la propria classifica.
Infatti, con questi tre punti, la squadra di Partinico scavalca lo stesso Kamarat relegandolo al terzultimo posto in piena zona play out.
Le reti sono state segnate da Alfano e Virga per i locali, mentre per gli ospiti della montagna ha segnato Concemi.
Un’esibizione sfortunata quella del Kamarat che ha colpito una traversa, ed un palo con Cosimo Panepinto, e ben tre occasioni nitide da gol sventate dall’ottimo portiere di casa.
La squadra ha protestato per un mano in area del Partinicaudace non sanzionato, con un rigore, dall’arbitro.

CLASSIFICA:
Resuttana San Lorenzo 43
Casteldaccia 39
Folgore Castelvetrano 35
Gangi 33
Raffadali 32
Lascari 30
Fulgatore 30
Alba Alcamo 27
Città di San Vito Lo Capo 21
Città di Carini 17
Partinicaudace 17
Kamarat 15
Villabate 11
Supergiovane Castelbuono 10

Articolo precedenteCanicattì – Pro Favara, si gioca a porte chiuse
Articolo successivoAkragas – Castellammare 1 – 0, e secondo posto assoluto