La gara con il Casteltermini, gara serena e tranquilla sul rettangolo di gioco, e terminata con la vittoria dell’Olimpica Akragas per 3 – 1, ha registrato alcune decisioni arbitrali che penalizzano il club biancazzurro e non solo.
E’ stato fermato sino al prossimo 31 gennaio, il medico sociale, nonché presidente biancazzurro Salvatore Bottone, e per due giornate Francesco Nobile.
Per una giornata sono stati fermati Giovanni Zabbia del Don Bosco Partinico, Stefano Corso del Don Carlo Misilmeri e Simone Di Benedetto del Villabate, e per recidiva in ammonizione (V INFR) Giuseppe Cusumano del Casteltermini e Cristian Di Giovanni dell’Oratorio San Ciro e Giorgio.
Per quanto riguarda il resto, multata di 100,00 euro la Gattopardo, e fermato sino al prossimo 5 febbraio il tecnico palmese Pietro Alotto, ed Angelo Vecchio del Casteltermini sino al 20 gennaio.