Grande spettacolo al “Lombardo” dove il locale Casteltermini ha superato con un perentorio 4 – 1 il capolista Unitas Sciacca.
I ragazzi di Pino La Bianca hanno sfoderato la migliore partita della stagione, scendendo in campo senza troppi timori reverenziali segnando quattro reti di pregievole fattura con Piazza, Sylla, Basiru ed Agnello. Per gli ospiti neroverdi ha siglato la rete della bandiera Tummiolo.
L’Unitas Sciacca rimane sempre in vetta ma ha ridotto il vantaggio a tre soli punti, mentre più sotto, a parte il Casteltermini, salgono la china la Folgore ed la Mazarese.
Per quanto riguarda le agrigentine, l’Empedoclina perde a Lercara (doppietta di Dario Costa) ma mantiene il sesto posto, mentre la Gattopardo interrompe la lungaserie di sconfitte, pareggiando tra le mura amiche con la Nissa per 1 – 1.

Albatros Lercara – Empedoclina 2 – 0
Bagheria – Partinicaudace   0 – 3
Casteltermini – Unitas Sciacca   4 – 1
Città di Casteldaccia – Mazarese   1 – 2
Città di San Vito Lo Capo – Kamarat  5 – 0
Dolce Onorio Folgore – Villabate   5 – 1
Gattopardo – Nissa   1 – 1
Lascari – ASD Casteldaccia   0 – 2

CLASSIFICA
Unitas Sciacca 44
Casteltermini  41
Dolce Onorio Folgore 40
Mazarese  39
Albatros Lercara 34
Empedoclina 32
ASD Casteldaccia 30
Lascari 27
Città di San Vito Lo Capo 24
Partinicaudace 24
Nissa 21
Bagheria 19
Kamarat 15
Città di Casteldaccia 15
Villabate 11
Gattopardo 8