Prima CATEGORIASempre più agguerrito ed entusiasmante, il prossimo Campionato di prima Categoria. Sette le rappresentati agrigentine, le nissene saranno quattro, e tre le palermitane. In totale, se verrà confermato il girone I a 14 squadre, i club ai nastri di partenza saranno:

Accademia Empedoclina, Albatros Lercara, Casteltermini, Cattolica Eraclea, Città di Agrigento,  Macchitella, Milena-Milocca, , Prizzi, Real Niscemi, Real Suttano, Real Unione, Roccapalumba, Siculiana, Virtus Bivona

Ma potrebbero esserci delle sorprese prima delle iscrizioni al prossimo torneo. E’ notizia, non tanto velata, che l’Accademia Empedoclina possa trasferirsi a Ribera e chiederà ripescaggio in quello di Promozione. Tutto nasce dalla necessità di non fare sparire il calcio crispino, ed un gruppo di imprenditori locali, potrebbe chiedere il salto nella categoria superiore. Al momento non c’è niente di concreto, ma potrebbe essere la soluzione ideale per alleviare la delusione per il trasferimento del titolo di Ribera in quel di Acireale. A questo punto, occorrerà fare dei ripescaggi in Prima Categoria.

Articolo precedenteEsseneto, finalmente si taglia l’erbetta del rettangolo di gioco
Articolo successivoLa Vibonese conferma Patrick Kalambay. Presto altri arrivi