L’Atletico Favara non passa a Branciforti, ne approfitta l’Atletico Gorgonia, che vince con il Nicosia, che riconquista la vetta della classifica.
Una domenica sfortunata per la compagine favarese, che ha sfiorato la vittoria più volte ma che non è riuscita a segnare quella rete della vittoria, che le avrebbe regalato i tre punti ed il mantenimento della vetta.
Ne approfitta il Raffadali, che vincendo con la Barrese accorcia la propria classifica portandosi a tre punti dallo stesso Atletico Favara.
Male, invece, il Gemini che perde 5 – 2 sul campo dell’Agira, come anche il Ravanusa che rimedia una sconfitta sul campo dell’ultima in classifica: il S. Anna di Enna.
Infine la Libertas Racalmuto, che ha osservato una domenica di sosta. Avrebbe dovuto giocare in casa con il Città di Caltanissetta, ma la gara è stata rimandata al prossimo 29 gennaio.
Il prossimo turno occhi puntati sulla sfida di S. Giovanni Gemini dove sarà di scena l’attuale capolista Gorgonia, con l’Atletico Favara che ospita il S.Anna di Enna ed il Raffadali che giocehrà fuoricasa con il Città di Caltanissetta.

Agira – Gemini 5-2
Villarosa – Masterpro San Cataldo 3-0
Branciforti – Atletico Favara 1-1
Atletico Gorgonia – Nicosia 6-0
Sant’Anna Enna – Ravanusa 3-2
Raffadali – Barrese 4-1
Libertas Racalmuto – Città di Caltanissetta (rinv.al 29/01)

CLASSIFICA
Atletico Gorgonia 40
Atletico Favara 38
Raffadali 35
Gemini 31
Masterpro San Cataldo 27
Città di Caltanissetta 26*
Nicosia 21
Villarosa 20
Agira 20
Branciforti 17
Ravanusa 11
Barrese 10
Libertas Racalmuto 10*
Sant’Anna Enna 8
* Una gara in meno.