Grazie alle reti di Gaziano, Galluzzo e Giuffrida, l’Empedoclina si aggiudica il derby con il Ravanusa e mantiene solitaria la vetta della classifica.
La compagine marinara ha espresso un buon calcio, e dopo avere chiuso il primo tempo in vantaggio di una rete, ha chiuso la gara con altri due reti nel secondo tempo.
Insegue a tre punti il MasterPro fermato sul pari a Raffadali dall’Angelo Cuffaro, mentre l’Armerina (terza forza del campionato) ha vinto fuoricasa ad Agira.
Torna a vincere l’Atletico Aragona che espugna il campo del Gemini.

Agira – Armerina  1 – 3
Empedoclina – Ravanusa   3 – 0
Angelo Cuffaro – MasterPro  1 – 1
Gemini – Atletico Aragona   1 – 2
Villarosa – Caltanissetta 2 – 1
Nissa – Città di Nicosia  0 – 1