Match ball per l’Unitas Sciacca, che potrebbe brindare, con quattro giornate d’anticipo, al ritorno in Promozione.
La compagine saccense, al “Gurrera” affronta il valderice, ma dovrà attendere i risultati di S. Vito Lo Capo e Palermo calcio Popolare, prima dare il via ai festeggiamenti.
In caso contrario, la festa è solo rimandata di otto giorni, quando Venezia e compagni saranno di scena a Menfi.
Purtroppo, il tecnico Piazza dovrà fare a meno di alcune pedine di prima squadra come: il difensore Santangelo (squalificato) l’attaccante Coco, mentre spera di recuperare in tempo, i difensori Scoma e Gallo.
La gara con il Valderice è stata affidata a Salvatore Matranga di palermo.