Finalmente si intravede la luce in casa Olimpica Akragas.
Il gruppo di agrigentini, che sin dal primo momento, avevano manifestato la propria disponibilità a collaborare attivamente con il sodalizio biancazzurro, è uscito allo scoperto ed ha diramato il primo comunicato stampa del nuovo corso.
Di seguito il contenuto:

“A seguito di recenti incontri con i soci fondatori dell’associazione sportiva dilettantistica Olimpica Akragas (Giovanni Amico, Giuseppe Bartolomeo e Francesco Filippazzo) un nutrito gruppo di sportivi agrigentini è disponibile a collaborare con gli attuali soci nella gestione calcistica della società.
Il nuovo gruppo è ben disposto, così come concordato nella interlocuzione con i soci fondatori, a procedere all’anticipo del pagamento dei rimborsi spese ai giocatori e relativi al mese di dicembre, al potenziamento della squadra con nuovi tesseramenti di calciatori e avviare, con gruppi imprenditoriali del nostro territorio, un percorso di condivisone di un progetto calcistico che possa, in tempi brevi, riportare il calcio akragantino nelle categorie superiori.
Il nuovo gruppo si avvarrà di un team di professionisti che in passato hanno dato lustro al calcio agrigentino e di un équipe di imprenditori del nostro territorio che hanno contribuito, in questa stagione e nel recente passato, a sostenere i colori biancoazzurri”.