Grande appuntamento calcistico allo stadio “Renzo Barbera” di Palermo, dove sarà di scena la Nazionale Femminile di Calcio del Commissario Tecnico Milena Bertolini.
Le ragazze azzurre sfideranno le colleghe della Bosnia Erzegovina, e la gara verrà trasmessa su Rai 2 a partire dalle ore 17,30.
Sin qui la notizia di cronaca sportiva, ma c’è una novità: le giocatrici, nel momento di scendere in campo, saranno accompagnate da piccoli studenti.
Tra quest’ultimi, ci saranno tre ragazzini che frequentano la Scuola Calcio “Arcobaleno” che opera a Favara da 32 anni.
Si tratta della giovanissima Claudia Sciortino che frequenta la 3 B dell’Istituto Comprensivo Brancati”, Dario Pullara della 3 C dell’Istituto “Falcone Borsellino” e Gaetano Vella della 3 B, anche lui dell’Istituto Comprensivo “Falcone Borsellino”.

Gaetano-Vella-Dario-Pullara-Claudia-Sciortino-

Per loro si prospetta una forte emozione, nel momento in cui percorreranno quei pochi metri per raggiungere il centrocampo e cantare, assieme alle giocatrici, l’inno nazionale.
Sugli spalti ci sarà un gran numero di piccoli studenti, provenienti da tutta la Sicilia e dalla nostra provincia.


La kermess azzurra ha avuto inizio nella giornata di lunedì, con l’incontro di alcune giocatrici della Nazionale Italiana ( Elena Linari, Rachele Baldi, Gloria Marinelli) con gli studenti, voluto fortemente dal Responsabile Regionale S.G.S Stefano Valenti.
All’incontro hanno partecipato lo stesso Stefano Valenti, Alessio Cacciato Coordinatore Provinciale Scolastico di Palermo, il Presidente Regionale Santino Lo Presti, il Capo Delegazione della Nazionale Femminile Barbara Facchetti, il Rettore dell’Università degli Studi di Palermo Fabrizio Micari.