Nella giornata in cui l’Akragas aggancia in vetta il Torrecuso e l’Agropoli si fa fermare in casa sul pari dalla Nuova Gioiese, la Leonfortese conquista un punto prezioso per la classifica contro la terza della classe, il Rende. È finita a reti inviolate il match di Leonforte, con i locali poco lucidi sottoporta ad ottimizzare le proprie occasioni e i calabri molto attenti dietro e pronti a ripartire. Sprecona la Leonfortese nel primo tempo con Candiano e in almeno in chiarissime occasioni con Caputa. Nella ripresa mister Gaetano Mirto ha buttato nella mischia anche Mincica, ma il Rende è stato abile a chiudere tutti gli spazi dietro con quattro difensori bloccati e spezzare il ritmo di gioco a centrocampo. Finisce a reti inviolate, con un altro punto che muove la classifica dei biancoverdi e allunga la serie di risultati positivi.