Savoia calcio

savoiaSette su sette. Il Savoia vince anche con l’Orlandina. Con la vittoria sul campo dell’Orlandina, il Savoia si conferma capolista assoluta del girone, raggiungendo quota 21 punti, il massimo dopo 7 giornate. L’1 a 2 di Capo d’Orlando permette alla compagine allestita dal diesse Simonetti col placet del presidente Luce, di entrare di diritto nella storia ultracentenaria del glorioso sodalizio biancoscudato. Eguagliato il record di successi consecutivi detenuto dalla squadra del 1967/68.

Grande prova di forza in casa della seconda della classe. In svantaggio dopo 21’ con la rete di Frisenda, gli uomini diretti oggi in panchina da Pasquale Suppa, causa la squalifica di Feola, hanno messo in campo tutta la classe ed il carattere di cui sono dotati. Così, nel secondo tempo, hanno prima trovato il pareggio (58’) con Scarpa che, da pochi passi, ha insaccato un pallone vagante in area, dopo una traversa colpita, poi, effettuato il sorpasso (64’), sempre con il capitano che ha siglato il calcio di rigore che ha deciso il match. Alle spalle del Savoia cambia ancora l’inseguitrice. Stavolta è l’Akragas che, approfittando del pari tra Hinterreggio e Cavese e della sconfitta dell’Orlandina, si porta a 15 punti, a sei di distanza dalla capolista. (fonte: acsavoia1908.it)