Roberto Cortese in gol
Roberto Cortese in gol

Il Ribera non va oltre il risultato di parità contro la Vibonese, ma raggiunge la matematica certezza della permanenza nel campionato di Serie D, ad una giornata dal termine del campionato. Il Ribera in formazione rimaneggiata per le assenze di Matinella, Palazzo, Pollina e Platania. La squadra di mister Brucculeri parte proiettata in avanti in cerca di sbloccare il risultato. Dopo dieci minuti di gioco ci prova Cortese con un tiro dal limite dell´area che termina di poco fuori. Al 15´ un cross di Montalbano pesca in area Erbini che stacca di testa ma la sfera termina fuori. Tre minuti dopo Ribera ancora pericoloso: Cortese con una pregevole azione calibra un assist per Licata che fa partire uno spiovente che termina fuori. La Vibonese si fa viva intorno alla mezz´ora con un tiro di De Cristofaro che sorvola la traversa. Ma è ancora il Ribera che comanda le redini del gioco, specialmente a centrocampo, a fare gridare al gol. Licata si libera di un´ avversario, mette in mezzo la sfera per Montalbano che a pochi passi dal portiere tira alto sopra la traversa. Nelle battute finali del primo tempo la Vibonese prova ad attaccare con il centravanti Marasco, ma il suo tiro si spegne sul fondo. Primo tempo che finisce a reti bianche con il Ribera che ha costruito diverse azioni da rete.

Gennaro Marasco
Gennaro Marasco

La seconda frazione di gioco si apre con un debole tiro di Marasco. Al 51´ il Ribera passa in vantaggio. Scarpitta fa partire uno spiovente da fuori area che termina sul palo, sfera che viene intercettata da Cortese che da due passi non ha difficoltà a mettere in rete. Passano pochi minuti e la Vibonese si porta in parità con il solito Marasco che da distanza ravvicinata batte Linguaglossa, dopo aver ricevuto un cross dalla destra di Cosenza. Il Ribera prova a spingere in avanti per ribaltare il risultato, ma la difesa della Vibonese è brava ad arginare le ripartenze degli uomini di mister Brucculeri. La partita va avanti senza grosse emozioni. Il Ribera mette in campo Favarotta e Ortolini, per dare più forza in avanti, ma la Vibonese difende senza problemi il pareggio. La partita finisce con il risultato di 1-1, con il Ribera che raggiunge la matematica certezza della permanenza nel campionato di Serie D.

RIBERA 1954: Linguaglossa, Calvaruso, Li Greci, Guardino, Noto, Lombardo, Montalbano (46´ Omolade), Scarpitta, Cortese (69´ Ortolini), Licata (64´ Favarotta), Erbini. All. Brucculeri
VIBONESE: Saraó, Bedogni, Cibelli (81´ Bria), De Cristofaro, Calzolaio, Caterisano, Da Dalt, Cosenza, Marasco ( 86´ Barreca), Campo, Spanó (Saturno). All. Saverio
Arbitro: Riccardo Fabbro di Roma 2
Assistenti: Andrea Ieracitano di Reggio Calabria e Carlo Bellini di Palermo
Reti: 51´ Cortese, 57´ Marasco
Note: recupero 1´ pt, 4´ st.

Fonte: ASDP RIBERA 1954

Articolo precedenteIl Gemini approda in finale con l’Atletico Campofranco. 1 a 0 sul Riviera Marmi
Articolo successivoIl Licata passa a Caltanissetta 4-1