CANICATTI’:  Giardina L., Munna, Comparato, Minio, Ciulla, Restivo (43′ pt. Valenti), Colley (1′ st. Costantino), Paci, Zambito, Agozzino, Ornando (31′ st. Celani). All. Lillo Giardina
RAVANUSA: Brunetto, Sireci, Lo Coco, Giarrana, Piccilillo, Brunetto (27′ st. Paci), Vangelista, Lo Curdo, Loggia, D’Angelo (33′ st. Di Liberto, Merlo (45′ st Ilardo). All. Angelo Loggia
Arbitro: Crescenti di Trapani
Reti: al 39′ e al 74′ Lo Curto (rig.), al 42′ Loggia, al 69′ Orlando
Un grande pubblico, come ai vecchi tempi, ha fatto da cornice ad un match davvero interessante ed a tratti molto divertente. Belle le trame di gioco espresse da entrambe le squadre, con particolare efficacia da parte degli ospiti del Ravanusa, dimostratesi molto cinici e concreti. Eroe della giornata è stato Curto, autore di una doppietta (il secondo gol su calcio di rigore), poi imitato dal compagno di squadra Loggia. Per i biancorossi di casa, una rete di Orlando aveva fatto sperare in una rimonta. Adesso, il Ravanusa si gioca l’accesso alla Promozione, nella  finalissima regionale dei play off di Prima Categoria contro l’ Acquadolcese vincente del girone D.