Lutto in casa Empedoclina per la triste dipartita dello storico amante del calcio granata Don Pepè Sciangula, che ha rappresentato per decenni il punto di riferimento assoluto per i talenti e le ambizioni del calcio empedoclino.
“Da Presidente della consulta dello sport – scrive Carmelo Di Betta – della mia città Porto Empedocle con tutte le società sportive e discipline sportive.le più sentite condoglianze alla famiglia Sciangula”.

Per quanto riguarda la prossima stagione, sta per iniziare la preparazione atletica alla guida del mister Angelo Mercante.
La rosa dei giocatori si sta formando, tra conferme e nuovi volti, e presto ci saranno delle novità.
Come è risaputo, a causa dei lavori di ristrutturazione dello stadio Collura, le gare interne, verranno disputate nello stadio “Esseneto” di Agrigento.