Si è fatta sentire parecchio, la mano pesante del Giudice Sportivo, relativamente al Girone A di Eccellenza e riguardante la prima giornata di ritorno.
Spiccano le severe sanzioni riguardanti l’Enna, Mazarese, Leonfortese e Don Carlo Misilmeri.
Appiedato per un turno il difensore dell’Akragas Davide Lo Cascio.
Di seguito tutti i dettagli:

ALLENATORI
SQUALIFICA FINO AL 25/ 1/2023
-STRANO GIUSEPPE         (ENNA CALCIO S.C.S.D.)                      “Per grave condotta antisportiva, partecipando ad una disputa con tesserati avversari”.

-IACONO FULLONE GIOVANNI     (S.C.MAZARESE .2)                 “Per grave condotta antisportiva, partecipando ad una disputa con tesserati avversari”

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER CINQUE GARE EFFETTIVE
GALFANO CLAUDIO ANGELO      (S.C.MAZARESE .2)                   “Per atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario che dava origine ad una disputa nel corso della quale colpiva altro avversario”.

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE
PULEO VINCENZO          (LEONFORTESE)                                  “Per atto di violenza nei confronti di un avversario””.

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
CONCIALDI PIERO            (DON CARLO MISILMERI)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
LO CASCIO DAVIDEMARIA           (AKRAGAS 2018 SRL)              BORDONI LEANDRO NICOLAS    (ORATORIOMARINEO)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA PER RECIDIVITA‘ IN AMMONIZIONE (X INFR)
TOSTO SALVATORE         (ENNA CALCIO S.C.S.D.)                      RUSSO MARCO (LEONFORTESE)
BOSSA FABIO    (PRO FAVARA 1984)

Articolo precedenteGiavellotto, nuovo riconoscimento per Giusy Parolino
Articolo successivoTribuna Esseneto, in febbraio intitolata al Prof. Mimmo Gareffa,