Pubblichiamo una nota stampa della società dell’Akragas, in risposta ad una dichiarazione del diesse del Real Siracusa Belvedere, Giuseppe Palumbo

“La società ASD Akragas 2018, con in testa il suo presidente Giovanni Castronovo, in merito alle dichiarazioni rilasciate dal Direttore Sportivo del Real Siracusa Belvedere Giuseppe Palumbo al giornale “La Sicilia” non comprende a quale titolo abbia tirato in ballo la nostra società considerando che figuriamo in un girone diverso dalla sua squadra.
Il signor Palumbo non conosce bene la nostra realtà. Non riusciamo a comprendere quale sia la sua fonte di informazione etichettando l’Akragas come “società non stabile economicamente”.
Le reputiamo come offese gratuite che denigrano la nostra società, la nostra città e i nostri tifosi e che rispediamo al mittente perché assolutamente infondate. Ci riserviamo di tutelarci nelle sedi opportune”.

Queste le dichiarazioni del direttore del Real Siracusa, Giuseppe Palumbo, ai microfoni de “La Sicilia”, che hanno “offeso” la società biancazzurra ed il presidente Giovanni Castronovo. Nessuna replica, al momento, della società iblea del Ragusa.

“Sarebbe affascinante ma sinceramente ho qualche dubbio. Quante volte abbiamo visto società che cominciavano il campionato e poi sono fallite in corso falsando i tornei?
Tra i club che chiedono il salto in D ci sono Ragusa e Akragas, club che nel corso degli anni sono inciampati diverse volte e che quest’anno non hanno dimostrato solidità societaria”.