Il giovane difensore delle Giovanili dell’Akragas  Gabriele Trupia è stato convocato dal Torino calcio nella città della Mole, per un provino in “granata”.
Fisico possente con il “vizietto” della fascia, mostra parecchia personalità nel ruolo, tanto da distinguersi ed essere “segnalato” alla società del presidente Cairo, che spesse volte viene al Sud alla ricerca di nuovi talenti calcistici.
Gabriele Trupia è cresciuto nella scuola calcio Invicta Amagione del presidente Lillo Fragapane.
(Nella foto Trupia è l’ultimo a destra con i compagni di squadra Sergio D’Alessandro ed Alessandro Desiri)