Franco Ciani

La Fortitudo Agrigento domenica 15 aprile, affronterà al PalaMoncada la Viola Reggio Calabria. La sfida, che si giocherà alle 18, è valevole per la 29esima giornata di campionato. In sala stampa quest’oggi, coach Franco Ciani ed il capitano Marco Evangelisti.

Franco Ciani: “E’ una partita difficile ed insidiosa. Sappiamo di giocare contro una squadra di grande caratura. Al di là degli aspetti che conosciamo, è una squadra che oggi sarebbe quinta in classifica. Ci aspettiamo con grande certezza che continueranno a fornire un’ottima prestazione di gioco. La partita sul piano tecnico e tattico sarà difficile. Dobbiamo pensare che affronteremo una delle migliori difese del campionato e che impedisce agli avversari di sviluppare quelli che sono i concetti principali del sistema di gioco, leggendo le situazioni tattiche attentamente. All’andata fu una partita molto particolare. Fu il nostro periodo più complesso, oggi ci aspettiamo – essendo al completo – di poter lavorare diversamente. Dovremmo impedire le loro facili soluzioni dai tre punti ed il loro grande dinamismo. Speriamo di controbatterlo cercando soluzioni importanti. Vogliamo chiudere la pratica play off il prima possibile. La Fortitudo squadra merita di giocarsi la post season”.

Marco Evangelisti:“E’ stato un anno intenso. Fin da subito ho cercato di dare qualcosa a questi ragazzi, sia dal punto di vista tecnico che emotivo. Penso e spero di avere fatto le cose giuste. In uno dei nostri momenti più difficili siamo riusciti a ricompattarci ed a venirne fuori molto bene. La Viola proviene da un momento sportivamente positivo,ma per tutto il resto un po’ particolare. Io, mi metto nei loro panni e continuerei a giocare al cento per cento. Non butterei via niente. Mi aspetto un avversario ferito da tutto questo e che verrà qui per volere vincere”.