Italia - Fiji Rugby

Finale. Italia – Fiji 19-10. Ottimo esordio per Giovanni Licata

L’Italia di Conor O’Shea vince il primo test match della stagione, ma sopratutto fa felice i 12.340 spettatori del Massimino regalando uno storico esordio per il siciliano di Favara, Giovanni Licata che al 57° sostituisce il compagno di squadra Minto, non facendolo rimpiangere. Anzi per essere un esordiente non sembra per nulla intimorito dai ben dotati fisicamente fijani e si inserisce sin da subito negli schemi e nel gioco degli azzurri.

Tornando alla cronaca, dopo un primo tempo equilibrato (terminato 10-10), la nazionale azzurra nella seconda parte di gioco riesce a mantenere sotto controllo i fijani, non sbagliando un solo placcaggio (come dirà anche O’Shea in sala stampa), ed anzi aumentando il vantaggio sfruttando 3 piazzati (2 volte Canna ed 1 Mckinley) che hanno di fatto chiuso la gara in proprio favore, fissando il punteggio sul 19-10.

A seguire il commento finale alla gara impreziosito dalle parole del giornalista della “Gazzetta del rugbysta” Giuseppe Prontera.

IL TABELLINO DELLA PARTITA

Marcatorip.t. 5’ cp Canna (3-0), 20’ cp Volavola (3-3), 28’ m. Ferrari tr. Canna (10-3), 38’ m. Nakarawa tr Volavola (10-10); s.t. 13’ cp Canna (13-10), 17’ cp Canna (16-10), 39’ cp Mckinley (19-10)
ITALIA: Hayward; Sarto, Boni, Castello (21′-26′ pt. Minozzi), Bellini; Canna (21’ st. McKinley), Violi (29’ st. Gori); Parisse (c); Steyn, Minto (17’ st. Licata); Budd, Fuser (29’ st. Lazzaroni), Ferrari (7’ st. Chistolini), Bigi (25’ st. Ghiraldini), Lovotti (7′-9′, 26′-27′ pt., 11’ st. Zani)
all. O’Shea
FIJI: Murimuriwalu; Tuisova, Tikoirotuma, Vatubua (12’ st. Botia), Nagusa (36′ st. Goneva); Volavola, Lomani (12’ st. Seniloli), Nagusa (28’ st. Voka); Qera (c), Kunatani; Nakarawa; Ratuniyarawa (28’ st. Nabou); Saulo (27′ st. Rinakama), Talemaitoga (16’ st. Koto), Ma’afu (15’ st. Ravai)
all. Mckee
arb. John Lacey (Irlanda)
g.d.l. Pickerill (Nuova Zelanda), Brousset (Francia)
TMO: Paterson (Scozia)
Cartellini: Al 23’ st. giallo a Volavola (Fiji)
Calciatori: Canna (Italia) 4/4, Volavola (Fiji) 2/3, Mckinley (Italia) 1/1
Note: Spettatori presenti allo stadio “Angelo Massimino” 12.343
Crèdit Agricole Cariparma Man of the Match: Dean Budd (Italia)