Il Presidente Nazionale della LND Carlo Tavecchio
Il Presidente Nazionale della LND Carlo Tavecchio

Sono 7 le squadre escluse dalla Lega Pro dal Consiglio Federale della Figc svoltosi  a Roma, mentre è ammesso in Serie B il Siena.
Su parere contrario della Covisoc la Sambenedettese non è stata ammessa al campionato di Seconda Divisione di Lega Pro perché il ricorso è stato presentato “fuori termine”. La Commissione ha rilevato inoltre che la società “non ha provveduto all’adempimento del deposito della fideiussion bancaria richiesta ai fini dell’ammissione” al campionato.
Escluse anche Tritium, Andria, Borgo a Buggiano, Campobasso, Portogruaro e Treviso per non aver effettuato gli adempimenti previsti.
Su parere favorevole della Covisoc, il Consiglio Figc ha ammesso invece il Siena in Serie B, la Nocerina, L’Aurora Pro Patria e Vicenza in Prima Divisione di Lega Pro e Bellaria Igea Marina, Chieti e Rimini in Seconda Divisione. Il prossimo 5 agosto il consiglio provvederà ai ripescaggi: una posizione disponibile in Prima Divisione e 7 in Seconda Divisione (se una delle squadre di Seconda occuperà il posto lasciato libero in Prima).