Tutto in bilico sino al novantesimo per decidere chi approderà in serie D, e chi disputerà i play off.
Ecco cosa dice il regolamento.
In questo momento il Licata accede direttamente alla fase successiva, ma tutto dipende dal Canicattì che si trova distante undici punti ed obbligato a fare punti con il Marsala.

Il Canicattì prova a fermare il capolista Marsala, in una gara che si prospetta decisiva ai fini della promozione in D.
Tutti gli occhi sono puntati al “Carlotta Bordonaro”, specie quelli dei tifosi licatesi, che in caso di vittoria biancorossa, vedrebbero aprire inesorabilmente il campionato.
Chiaramente, il Licata dovrà vincere con il Dattilo Noir, gara che si gioca sul neutro “Alfonso Virciglio” di Campofranco ed a porte chiuse.
Non si dimentichi che, proprio la compagine trapanese è l’attuale terza forza del campionato, e lo scorso turno ha superato con una “manita” l’ostico Parmonval.
Si tratta dell’ultima giornata di campionato, ed il Marsala per festeggiare può contare su due risultati su tre. Basterebbe anche un pari, ma il Canicattì cerca una vittoria di prestigio per chiudere in bellezza.

Ma cosa dice il regolamento?
Nel primo turno, le 4 Società partecipanti ai Play-Off si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle Società che al termine del Campionato avranno occupato nei rispettivi gironi la migliore posizione in classifica, secondo i seguenti accoppiamenti:

2^ Classificata – 5^ Classificata

3^ Classificata – 4^ Classificata

Se il distacco tra le squadre 2^ e 5^ Classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play-Off non verrà disputato e la Società 2^ Classificata passerà al turno successivo;

Se il distacco tra le squadre 3^ e 4^ Classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play-Off non verrà disputato e la Società 3^ Classificata passerà al turno successivo;

Al momento attuale, il Canicattì può disputare i play off, solo se riuscirà a battere il Marsala, e nel contempo il Licata non supererà il Dattilo Noir. Come si può notare si tratta di una domenica campale tutta da vivere, a Marsala, Canicattì e Licata.

 

Canicattì – Marsala Calcio
Città di Casteldaccia – Monreale
Licata – Dattilo Noir
Mazara – Alba Alcamo
Mussomeli – Polisportiva Castelbuono
Nuova Città di Caccamo – Atletico Campofranco
Parmonval – C.U.S. Palermo
Pro Favara – Kamarat