Prove di fuga del Licata nel GIRONE A dell’Eccellenza che travolge (7-3) a domicilio il Dattilo.
Bloccato sul pari (1-1) il Canicattì da un sempre più convincente Cus Palermo. Soltanto un punto anche per il S. Agata che non è andato oltre lo 0-0 in casa del Mussomeli.
Basta una rete di lo Bianco al Geraci per infliggere la terza sconfitta in campionato al Mazara.
Ancora senza alcun effetto la cura Capodicasa al Caccamo che si fa rimontare e superare in casa dal Partinicaudace.
La Pro Favara si fa sorprendere per la terza volta sul suo campo (2-0) dalla Parmonval. Nulla di fatto (0-0) tra Castellammare e Alcamo mentre il Marsala, grazie al successo (2-0) sul fanalino Castelbuono, respira aria migliore in classifica.

Nel GIRONE B il Palazzolo batte in rimonta e in trasferta l’Atletico Catania e continua la sua marcia solitaria in cima alla classifica.
Al 2° posto salgono il Biancavilla, che nel big match, ha battuto (2-1) il Santa Croce (scavalcandolo in classifica) con doppietta di Luca Savasta, e il Camaro che infligge (4-1) la terza sconfitta casalinga consecutiva allo Scordia.
Ritorna al successo il Paternò (2-1) contro il Giarre mentre al Milazzo, sotto di due gol in casa, riesce la rimonta (2-2) contro il Catania S. Pio.
Prima vittoria stagionale (3-2) del real Aci di Maurizio Romeo contro il Rosolini a termine di un’autentica battaglia. Pari a reti inviolate tra Jonica e Terme Vigliatore.