La capolista Dattilo viene bloccata in casa (0-0) dal Mazara e vede il suo vantaggio, in testa alla classifica, ridursi a tre lunghezze dal Canicattì di Pippo Romano, che ha travolto (4-1) il Cus Palermo.
Non ne approfitta, invece, l’Akragas che, contro il Castellammare, in un bellissimo e combattuto confronto, pareggia (3-3) e rimane a 6 punti dal vertice.
Un gol di Luca Savasta basta alla Sancataldese per superare la Parmonval e prepararsi al meglio per la finale di Coppa Italia di mercoledì 22 contro il Giarre a Favara.
Importante successo del Marineo di Pietro Tarantino che ha superato 2-1 il Geraci. Nel festival del gol, il Misilmeri si impone (4-3) sul campo del Monreale.
Pareggio (1-1) tra Alcamo e Pro Favara mentre lo Sporting Vallone supera con un punteggio tennistico (0-6) a domicilio la Cephaledium.

Nel Girone B il Paternò, a sorpresa, rischia seriamente la prima sconfitta stagionale a Enna, dove ha rimediato nel finale un pareggio con Bontempo.
Riducono le distanze dalla capolista a 6 punti il S. Agata, che ha rifilato sette gol all’Atletico Catania prima che lasciasse il campo, e il Rosolini che con un gol del solito Ivan Agudiak ha battuto (1-0) il Pedara. Anche il Giarre, 4° in classifica, a un solo punto dalla coppia di seconde, non perde occasione per superare senza problemi (3-0) l’Acicatena.
Il Palazzolo batte in trasferta (2-0) il Ragusa e lo agguanta al 5° posto in zona play off. Bel pareggio (2-2) tra Mascalucia S. Pio e S. Croce, mentre il Carlentini con una doppietta di Maraffino, ha regolato il Real Siracusa