Brutta sconfitta per il Licata di Campanella, che nell’anticipo del sabato con la Parmoval, cade per la seconda volta in campionato.
Fatale è stata l’espulsione del centrocampista Sangiorgio, sino ad allora tra i più positivi, che ha condizionato la parte finale della gara.
Passato in vatanggio con Cannavò su calcio di rigore nei primi minuti, nella seconda parte del secondo tempo, il Licata subiva il ritorno della Parmonval ed incassava il pari con Sidoti ed infine il gol vittoria di Cocuzza.

Un’autentica doccia fredda per i ragazzi di Campanella che in ogni caso rimangono in testa in attesa dei risultati di domenica.