Molto ricca di confronti ad alto livello tecnico e agonistico la 5^ giornata del Girone B dell’Eccellenza che propone le due capolista, a punteggio pieno, Paternò e Ragusa, impegnate fuori casa, contro formazioni ambiziose quali, rispettivamente, Palazzolo e Real Siracusa.
E’ uno dei motivi per cui abbiamo invitato il tecnico del Ragusa, Alessandro Settineri, a presentarci la sua squadra, alla luce dell’ottimo avvio, il campionato e i pronostici.
Alessandro Settineri, dopo avere guidato squadre del settore giovanile di alcune società professionistiche, ma anche Aci S. Antonio, Canicattì, Leonzio, Scordia, Misterbianco e Sommatino, è rimasto per alcuni anni ai margini, prima di approdare in questa stagione al Ragusa del presidente Nicola D’Amico e del diesse Emanuele Merola.

“La mia – afferma mister Settineri – è una squadra, del tutto nuova, composta da un mix di giocatori esperti con altri giovani di valore, con un netto margine di miglioramento. Sono certo che, se continueranno su questa strada, si esprimeranno sempre meglio”.

– Fino a raggiungere quale obiettivo?
“Se riuscissimo a conquistare i play off, per una neopromossa, sarebbe un bel traguardo in un campionato in cui alle posizioni di prestigio puntano il Palazzolo, il Paternò e il S. Agata, mentre in seconda fascia, insieme a noi, inserirei Giarre, Mascalucia S. Pio, Real Siracusa e anche il Rosolini”.

– Che partita sarà (sabato campo Erg) in casa del Real Siracusa?
“Si tratta di una squadra di cui apprezzo sia i singoli che il collettivo, ben guidata e con un’idea di gioco.
Sarà difficile per entrambe le squadre, che proveranno a fare la partita”.

Questi i suoi pronostici:” Acicatena-S. Agata X2; Atletico Catania-Rosolini 1X; Scordia-Carlentini X2; Enna-S. Croce X; Giarre-Milazzo 1; Palazzolo-Paternò 1X2; Pedara-Mascalucia S. Pio 2”.

Il programma del Girone A: Cus Palermo-Alcamo (sabato), Geraci-Canicattì (sabato a Castellana 15.30), Parmonval-Cephaledium (sabato), Akragas-Sancataldese, Misilmeri-S. Ciro e Giorgio, Mazara-Castellammare, Monreale-Dattilo, Sporting Vallone-Pro Favara