Condividi

A due gare dalla fine del campionato, sarà necessario per Licata e Pro Favara vincere per cerare di tirarsi fuori direttamente  dalla bolgia della bassa classifica.
Il Licata riceve al “Liotta” il forte Dattilo, mentre il Pro Favara se la vedrà al “Bruccoleri” con la Nissa.
Di notevole importanza l’ultimo turno, con il Licata ospite del Castelbuono, e con il Pro Favara a Castelvetrano contro la Folgore.
Tra le due agrigentine, ci sono appena due punti di differenza in classifica generale.

Alba Alcamo – Riviera Marmi
Atletico Campofranco – Mussomeli
Licata – Dattilo Noir
Mazara – Parmonval
Paceco – Terranova Gela
Pro Favara – Sport Club Nissa 1962
Sport Club Marsala 1912 – Polisportiva Castelbuono
Troina – Folgore Selinunte

CLASSIFICA
Paceco 56
Troina 53
Folgore Selinunte 51
Riviera Marmi 48
Dattilo Noir 45
Alba Alcamo 44
Sport Club Nissa 1962 40
Polisportiva Castelbuono 39
Mazara 37
Parmonval 37
Licata 36
Mussomeli 36
Pro Favara 34
Atletico Campofranco 31
SPORT CLUB MARSALA 1912 16 RETROCESSO IN PROMOZIONE
TERRANOVA GELA 5^ RETROCESSO IN PROMOZIONE

^Tre punti di penalizzazione