Il Licata si aggiudica l’anticipo del sabato, sul campo dell’Alcamo, e porta (momentaneamente)a quattro i punti di vantaggio sul Canicattì.
La partita si è decisa grazie ad una rete di Convitto in piena zona Cesarini

ALCAMO: Leone, Perricone (48′ st Abbate), Tarantino, Bisogno, Calaiò (Cap.), Suhs, Maniscalchi (30′ st Palazzolo), Pirrone, Romeo, Speciale, Sgarlata (30′ st Galeoto). A disp.: Ippolito, Di Maggio, Spinoccia, Parisi, Caccamisi, Milito. All.: Riccardo Chico.

LICATA: Valenti , Enea, Cappello (31′ st Pira), Doda (21′ st Convitto), Maltese (Cap.), Cassaro , Rizzo (16′ st Corso), Sangiorgio, Cannavò, Assenzio, Testa. A disp.: Souza, Dama, Cantavenera, Battimili, Lauria, Riccobono. All.: Giovanni Campanella.

ARBITRO: Spedale di Palermo.
Assistenti: Caruso (Palerrmo) e Barbanera (Palermo).

RETE: 93′ Convitto.

In anticipo si sono giocati queste gare, che si sono concluse con qesti risultati:

Alcamo – Licata 0-1
CUS Palermo – Dattilo 0-2
Marsala 1912 – Castellammare 0-2

CLASSIFICA PROVVISORIA
Licata 40
Canicattì 36
Sant’Agata 31
Dattilo 29
Parmonval 27
Mazara 26
Geraci 23
Castellammare 22
Alcamo 21
Mussomeli 18
Marsala 1912 17
CUS Palermo 15
Pro Favara 15
Partinicaudace 10
Caccamo 8
Castelbuono 2