Incredibile ciò che è successo allo stadio “Lo Monaco” di Partanna Mondello, dove era in programma l’anticipo di Eccellenza Parmonval – Don Carlo Misilmeri.
Gara apertissima, con le due contendenti pronte a darsi battaglia sin dai minuti iniziali.
Al 14′, Parmonval in vantaggio con Serio, che sfrutta un’azione di contropiede.
La gara diventa spigolosa ed al 26′ viene espulso Carioto.
Padroni di casa in inferiorità numerica che riescono a mantenere il vantaggio.
Ma prima della fine del tempo, ecco arrivare una seconda espulsione, quella di Cincotta per doppio giallo.
In nove contro undici, la Parmonval vacilla, e cede al 78′ grazie al pari di D’Angelo.
La gara si incattivisce, saltano gli schemi, ne approfitta il Don Carlo Misilmeri che si porta in vantaggio all’82’ con Mondino, poi al 95′ Stassi chiude definitivamente i conti.

PARMONVAL: Ilardi, Fontana G. (41′ pt Corrao), Cincotta, Tarantino, Mancuso, Valenti (40′ st Marchese), Serio, Morello, Carioto, Rappa (9′ st La Mattina), Caronia B. A disp.: Cusimano, Calandra, Bragion, Abbagnato, Caronia D., Liberto. All.: Aprile.

DON CARLO MISILMERI: Zummo; Ferla (7′ st Di Peri), D’Angelo, Nigro, Pellegrino (26′ st Mendola); Tiscione, Cerniglia; Mondino (44′ st Mejri), Concialdi, Lucera (41′ st Giannilivigni); Stassi. A disp.: Ferrara, Siracusano, Cossentino, Fontana, Lombardo. All.: Utro.

Arbitro: Stefano Chillura di Agrigento
RETI: 14′ pt Serio (P), 33′ st D’Angelo, 37′ st Mondino, 49′ st Stassi

Espulsi: 26′ pt Carioto (P)(doppia ammonizione), 46′ pt Cincotta (P) (doppia ammonizione)
Ammoniti: Tarantino (p ), Ferla, D’Angelo e Tiscione (Misilmeri)

 

Articolo precedenteCoppa Italia Giancarlo Provenzano, il calendario dei quarti di finale e le squadre in lotta
Articolo successivoAkragas, l’architetto Gero Bruccoleri entra in società