CACCAMO: Riina, Amato, Di Chiara, Tarantino, Palmeri, Bertolino, Tramontana, Cutaia, Liberto, Virga, Muró.
LICATA: Di Paola, Chiavaro, Battimili, Pira, Maltese, Cassaro, Rizzo (Corso), Sangiorgio, Cannavò, Convitto, Testa.
Rete: 1′ Cannavò
Testa manca un calcio di rigore

Grazie ad una rete di Cannavò, ad inizio gara, il Licata espugna il campo del Caccamo e conserva la vetta della classifica.
Nell’altro anticipo, il Mazara con Concialdi punisce i padroni di casa del Cus Palermo, e porta la compagine canarina a fianco del Licata.
Partinicaudace – Castelbuono 1 – 0.

Domenica le altre gare in programma:
Castellammare-Parmonval
Canicattì-Alcamo
Geraci-Mussomeli
Marsala1912-Sant’Agata
Pro Favara-Dattilo