Si gioca in anticipo Parmonval – Akragas, il cui risultato finale è molto atteso dalle dirette inseguitrici Geraci e Canicattì.
Proprio quest’ultime, entrambe giocheranno domenica pomeriggio, affronteranno altrettante gare molto impegnative e dall’esito incerto.
Il Geraci sarà di scena fuoricasa con il capolista Dattilo, e solo alla fine dei novanta minuti si capiranno le velleità stagionali della compagine delle Madonie. Altrettanto dovrà dirsi per la squadra trapanese, che domenica scorsa ha interrotto la serie di vittorie consecutive fermandosi a quota dieci.
Altro scontro d’alti livelli si gioca a Ravanusa, con il Canicattì impegnato contro la Sancataldese, gara classica tra centri vicini e legati da lunga amicizia.
Per quanto riguarda le Pro Favara, sarà d’obbligo battere il Monreale tra le mura amiche per dare seguito alla vittoria esterna conseguita a Mazara.
Infine lo Sporting Vallone, che in queste ultime ore ha dato il ben servito al tecnico Accursio Sclafani.
In questo caso la squadra è stata affidata a due esperti calciatori attualmente in organico: Cosimo Panepinto e Raffaele Palazzo. Nel contempo sono stati reintegrati in prima squadra Fabio Messina e Giuseppe Polito.

Alba Alcamo – Castellammare
Canicattì – Sancataldese
CUS Palermo – Don Carlo Misilmeri (sabato)
Cephaledium – Oratorio Marineo
Dattilo Noir – Geraci
Parmonval – Akragas  (sabato)
Pro Favara – Monreale
Sporting Vallone – Mazara

CLASSIFICA
Dattilo Noir 31
Akragas 25
Geraci 24
Canicattì 23
Castellammare 18
Parmonval 17
Sporting Vallone 16
Don Carlo Misilmeri 15
Mazara 15
Cephaledium 13
Pro Favara 13
Sancataldese 13
CUS Palermo 9
Monreale 9
Oratorio Marineo 2
Alba Alcamo 1