Che sarebbe stata una giornata di “fuoco” lo si intuiva dagli scontri diretti in programma.
Vince l’Akragas, grazie ai gol di Gambino e Tuniz, ai danni di un Canicattì combattivo, e ben messo in campo, che ha giocato gran parte della gara in inferiorità numerica per l’espulsione del difensore Raimondi.
Una vittoria pesante che permette alla compagine dei templi di acciuffare in vetta alla classifica lo stesso Canicattì di Lillo Bonfatto.
Da stasera, afare compagnia alle due battistrada si unisce la Nissa vittoriosa di misura sul Castellammare, mentre ilo Don Carlo Misilmeri viola il campo dell’Enna per 1 – 2 e rimane sulla scia dell’alta classifica.
Non va bene all’Unitas Sciacca fermato sul proprio campo dal Cus Palermo, mentre torna alla vittoria il Pro Favara che espugna Mazara con il più classico dei risultati.
Dell’anticipo del sabato, ne abbiamo già scritto ieri, e che ha visto il ritorno alla vittoria della Parmonval  ai danni della Mazarese, prossimo avversaria di domenica prossima.
Sempre male il Casteltermini, che pur giocando una gara gagliarda, ha perso di misura sul campo del Marineo.
Di seguito i risultati, ricordando che più tardi, a cura del nostro Gerlando D’Aleo, pubblicheremo la cronaca, le immagini di Akragas – Canicattì ed anche alcune interviste di fine gara:

Akragas-Canicattì 2-0
Enna-Misilmeri 1-2
Marsala-Monreale 1-1
Nissa-Castellammare 1-0
Sciacca-Cus Palermo 1-1
Marineo-Casteltermini 2-1
Mazara-Pro Favara 0-2
Parmonval-Mazarese 2-1

CLASSIFICA
Canicattì  23
Akragas  23
Nissa  23
Mazarese  20
Don Carlo Misilmeri  20
Marineo  20
Unitas Sciacca  17
Castellammare  16
Enna   16
Pro Favara 16
Mazara  13
Parmonval  10
Monreale  8
Casteltermini  5
Cus Palermo  5
Marsala  3

Prossimo turno – 28/11/21
C.U.S. Palermo – Nissa F.C.
Canicattì – Enna
Castellammare Calcio 94 – Oratorio S.Ciro e Giorgio
Casteltermini – Dolce Onorio Marsala
Don Carlo Misilmeri – Unitas Sciacca
Monreale – Mazara
Pro Favara – Parmonval
S.C. Mazarese- Akragas 2018

Articolo precedenteEccellenza A, la Parmonval supera la Mazarese nell’anticipo
Articolo successivoPromozione A, solo pari per Raffadali e Kamarat