Domani pomeriggio, si ritorna in campo per disputare le gare di ritorno di Coppa Italia di Eccellenza. Quasi tutti i risultati tengono in bilico il passaggio del turno e può succedere di tutto . Infatti, lo scorso 3 ottobre, non sono mancate le sorprese, come la sconfitta interna dell’attuale capolista Dattilo ad opera di un baldanzoso Castellammare per 2 – 3. Anche l’altra candidata al turno successivo, vale a dire il Geraci, non è andato al di là del pari sul campo di Cefalù. Anche l’Akragas sconfitto al “Valentino Mazzola” dalla Sancataldese, deve ribaltare il risultato negativo dell’andata subito, se vuole andare avanti.

Per quanto riguarda le altre gare del girone B, qualificazione in tasca per il Paternò che ha stravinto la gara esterna di andata con un roboante 2 – 6. Tutte qualificazioni
in bilico per quanto riguarda le altre.

Le gare di mercoledì 16 ottobre:

Cephaledium- Geraci 1 – 1
Dattilo- Castellammare 2 – 3
Parmonval-Oratorio S. Ciro e Giorgio  1 – 1
Sancataldese-Akragas   1 – 0
Carlentini- Atletico Catania 1 – 1
Rosolini – S. Croce 2 – 1
Giarre  – S. Agata 1 – 0
Pedara – Paternò  2 – 6