Akragas e Nuova Gioiese a centrocampo
Akragas e Nuova Gioiese a centrocampo

Akragas e Gioiese si ritrovano sul campo dieci giorni dopo la sfida di campionato vinta dai biancazzurri per due a uno.
Questa volta, le due squadre si giocano l’accesso agli ottavi di finale del tabellone della Coppa Italia di Serie D.
Si gioca sul neutro di “Favara” per l’indisponibilità dello stadio Esseneto, sottoposto ad interventi di recupero del manto in erba. Numerosi i tifosi in tribuna mentre una cinquantina di spettatori sono sistemati in gradinata.
Partita combattuta ed equilibrata, con gol e occasioni da entrambe le parti.
Vince l’Akragas ma non demerita la Nuova Gioiese che può recriminare contro la sfortuna per aver colpito due legni con Antonio Crucitti.
I biancazzurri di Pino Rigoli, che ha fatto ricorso al turn over, incontrerà il prossimo 20 novembre il Brindisi, già qualificato, grazie alla vittoria conseguita contro il Bisceglie.

Così in campo:
AKRAGAS: Zelletta, Fontana, Paladino, Giuffrida, Astarita, Chiavaro, Leanza, Assenzio, Saraniti, Savanarola, Costa.
All. Pino Rigoli

NUOVA GIOIESE: Panuccio, Cosoleto, Cassaro, Condomitti, Sorgiovanni, Barilà, Pirrotta, Lombardo, Pascu, Antonio Crucitti, Nesci.
All. Mario Del Torrone.

LA CRONACA
Primi minuti di gioco con l’Akragas vicina alla rete con Savanarola e Saraniti.

9′ AKRAGAS in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Astarita scarica in porta, sulla respinta di Panuccio arriva di testa Chiavaro che insacca.

15′ Pareggio della NUOVA GIOIESE, Nesci controlla dal limite dell’area, Astarita e Chiavaro non intervengono, lasciando l’avversario libero di calciare in porta.

32′ GOL AKRAGAS. Passaggio corto in area di Saraniti, Costa trova lo spazio per l’inserimento e batte Panuccio

38′ Saraniti, servito da Assenzio, da posizione defilata manda alta di poco.

44′ Pascu non riesce a sfruttare un calcio d’angolo, manca il pallone a meno di un metro da Zelletta.

46′ Nuova Gioiese vicina al pareggio, Antonio Crucitti colpisce il palo con un sinistro in girata.

SECONDO TEMPO
1′ Sostituzione per la Nuova Gioiese, esce Barilà, entra Cirianni.

7′ Occasione per la Nuova Gioiese. Sempre Pascu pericoloso, dopo aver superato Fontana scaglia in porta un tiro che va fuori di poco.

16′ Traversa di Antonio Crucitti con un tiro a rientrare da fuori area.

32′ Saraniti viene anticipato poco prima del tiro da Di Bella subentrato a Nesci.

44′ GOL AKRAGAS: Chiavaro chiude i giochi con una punizione bomba dal limite dell’area. Palla alla sinistra del portiere. 3 a 1 e gara chiusa?

49′ GOL GIOIESE: Pascu approfitta di una grave incertezza di Zelletta e accorcia le distanze. Ci sarà da soffrire.

50′ L’arbitro fischia la fine del match. L’Akragas passa il turno ed incontrerà il prossimo 20 novembre 2013 il Brindisi per gli ottavi di finale.