Pronto riscatto del Canicattì, che passa a Palermo contro il Cus, grazie alla doppietta vincente di David Gueye.
Una gara che è sempre stata in mano della compagine biancorossa, che per due volte consecutive, ha mancato la rete su calcio di rigore.
in entrambe le conclusioni è stato Iraci a farsi respingere il pallone indirizzato in fondo al sacco.
Grazie a questa ritrovata vittoria, il Canicattì di Bonfatto si ritrova in vetta alla classifica in attesa degi risultati dagli altri campi di domenica.

Articolo precedenteMario Vitale, i pronostici del girone A di Eccellenza. Sogno di ritornare a fare calcio
Articolo successivoRaffadali, brutta sconfitta sul campo della capolista per 4 – 1