Ares Menfi: Avona, Abruzzo, Siragusa, Li Bassi, Calandrino, Giacalone (69’ Montalbano), Russo, Sparacia, Carovana (46’ Bursi), Campisi, Licata (46’ Carelli).

Bolognetta: Muratore (46’Barbera), Trentacoste (63’ Buttacavoli), Girgenti, Mantegna Giovanni, Scro (88’ Buccheri), Nave, Sole, Mantegna Gaetano, D’Amico, Badami, Raineri.

Arbitro: Claudio Scarantino di Caltanissetta.
RETI: 4’, 10’ Russo, 21’, 36’ Sparacia, 62’ Raineri, 79’ Badami, 92’ Montalbano.

 Note: Recupero: 1’ – 3’.   

L’Ares Menfi non manca l’appuntamento con la vittoria nell’ultima e decisiva gara della stagione del girone A del campionato di Promozione.

La formazione del presidente Ludovico Viviani, infatti, ha avuto la meglio con un rotondo 5-2 sul Bolognetta e può brindare alla salvezza in una partita che ha divertito il numeroso (finalmente) pubblico presente allo Stadio Comunale.

I biancazzurri sono partiti subito forte e già al 4’ hanno sbloccato la gara grazie ad un cross dalla destra di Sparacia sul quale si è avventato l’ottimo Russo che ha battuto il portiere avversario.

Al 10’ il raddoppio dei locali con Carovana che pennella un ottimo pallone al centro per il tap-in vincente dell’accorrente Russo.

Al 21’ il tris dell’Ares Menfi con un bel sinistro da fuori area del giovane Sparacia.

Al 26’ si fanno vedere gli ospiti con Sole che calcia, però, debolmente tra le braccia del portiere Avona.

Al 36’ il quarto sigillo della gara grazie ad un errato disimpegno del portiere ospite direttamente tra i piedi di Sparacia che non ha difficoltà a siglare la doppietta personale. Nella ripresa i menfitani provano a gestire il largo vantaggio acquisito e viene fuori il Bolognetta che ci provano già al 55’ con Girgenti che di testa chiama il portiere Avona ad un gran bel colpo di reni.

Al 62’ il Bolognetta trova il goal con Raineri che con un preciso tiro da fuori supera il portiere Avona.

Al 71’ risponde l’Ares Menfi con Siragusa che triangola con Bursi ma la sua conclusione non inquadra la porta.

Al 74’ il neo entrato Carelli ha la possibilità di mettere a segno la quinta marcatura ma a tu per tu con l’estremo difensore palermitano manda a lato.

Al 79’ la seconda rete degli ospiti con Badami che sfrutta al meglio un cross di un compagno e con un potente destro batte il portiere.

All’81’ il Bolognetta potrebbe addirittura siglare la terza rete ma la conclusione dell’attaccante Raineri si stampa sul palo a portiere battuto.

All’84’ replicano i padroni di casa con Montalbano che, ben servito da Russo, sbaglia incredibilmente da due passi.

All’86’ ancora il giovane Russo protagonista (superlativa la sua prova) che salta il portiere avversario e serve un invitante pallone per l’accorrente Montalbano che sciupa.

Al 92’ arriva, finalmente, la rete del definitivo 5-2 con Montalbano che con un preciso pallonetto questa volta non sbaglia.

Al triplice fischio finale del direttore di gara il meritato applauso del pubblico presente sugli spalti per festeggiare la permanenza dell’Ares Menfi anche per la prossima stagione nel torneo di Promozione.