LE ULTIME DA ENNA
Sei calciatori più altri due, ai quali si è aggiunto il tecnico gialloverde Seby Catania (nella foto).
E’ questa la situazione in casa Enna alla vigilia della gara interna, ultima di andata, che dovrebbe disputarsi al “Gaeta”.
Mancano tre giorni all’appuntamento, ed anche il diesse ennese Giuseppe Restuccia, è convinto che contro l’Akragas si andrebbe ad un nuovo rinvio, come lui stesso ha dichiarato nelle pagine de “La Sicilia” di Catania.
Se così fosse, la compagine dei templi, anticiperebbe le vacanze, saltando il turno di campionato, per rivedersi in campo nel gennaio 2022, e più esattamente domenica 09, fuoricasa con l’Unitas Sciacca

Articolo precedenteCoppa Italia Eccellenza, anche la Pro Favara cede le armi
Articolo successivoAkragas, in uscita il secondo portiere Dome