Non si è fatta attendere la mano pesante del Giudice Sportrivo e relativamente alla gara di domenica scorsa tra Akragas e Pro Favara.
Sono state, infatti, inflitte al calciatore gialloblù Giuseppe Marchica ben quattro giornate di squalifica, mentre all’akragantino Giuseppe Ferrante tre.
Per entrambi la stessa motivazione: “Per atti di violenza nei confronti di avversari”. Più mite il fermo per l’altro espulso Mattia Alù se la cava con una giornata. .