Pubblichiamo integralmente, il Comunicato stampa della società dell’Akragas, con il quale si indicano le nuove modalità di accesso dei tifosi allo stadio Esseneto in occasione dell sfida di campionato con la Sancataldese.
In osservanza alle nuove disposizioni indicate dal Dpcm del 13 ottobre 2020, all’art. 1 comma 6 lettera E, cambiano le modalità d’accesso dei tifosi allo stadio “Esseneto” di Agrigento.
In virtù del suddetto DPCM, dalla gara di domenica 18 ottobre 2020 tra Asd Akragas 2018 e la Sancataldese, potrà accedere allo stadio solo un numero limitato di spettatori, pari al 15% della capienza massima dell’impianto che è di 4.500 unità. Potranno, dunque, accedere allo stadio Esseneto 682 spettatori.
Le stesse norme oggi in vigore impongono la chiusura della biglietteria dello stadio il giorno di svolgimento della partita.
La vendita dei tagliandi d’ingresso alla partita dunque dovrà prevedere la prenotazione dei biglietti e la conseguente preassegnazione del posto.

A tal fine la società comunica che sarà possibile l’acquisto dei biglietti nei modi seguenti

1) In prevendita, oggi venerdi 16 ottobre dalle 18.00 alle 20.00 e nella giornata di SABATO 17 OTTOBRE presso la segreteria dello Stadio Esseneto, aperta dalle ore 9 alle 17.30 oppure presso il “CAFFE’ DEI FIORI” di viale Leonardo Sciascia al Villaggio Mosè di Agrigento, aperto dalle 7.00 fino alle ore 20.00
2) Online tramite il portale specializzato www.vivaticket.com lo stesso giorno della partita. Al costo del biglietto on line va applicata la commissione del circuito di biglietteria elettronica, nella misura di €1,96 per la tribuna, e di €1,24 per gli altri settori.
Si ricorda ai tifosi che il botteghino dello stadio rimarrà chiuso domenica 18 ottobre nel giorno della partita.

l costi dei biglietti saranno i seguenti:
Tribuna coperta               10 euro
Curva Sud               5 euro
Curva Nord (ex settore ospiti)     5 euro
Si comunica anche che il settore dello stadio identificato come “SETTORE OSPITI” sarà utilizzato in ogni caso solo ed esclusivamente da tifosi locali.
Si ricorda infine che per l’accesso allo stadio sarà necessario attenersi rigorosamente al protocollo sanitario che prevede l’uso di mascherina, il rilevamento della temperatura all’ingresso, il rispetto del distanziamento sociale contestualmente al divieto di assembramento e l’esibizione del documento d’identità all’ingresso.