Sarà la settimana decisiva per conoscere il prossimo futuro dell’Akragas?
Tutto dipende dalla volontà del gruppo iraniano che ha manifestato interesse all’acquisizione della società, e se tutto coagula secondo i piani prestabiliti, entro il prossimo mercoledì si avrà la risposta definitiva.
A questo punto non rimane altro che attendere l’esito finale che dovrebbe portare alla risoluzione di tutti i problemi akragantini.
Sarà questo il motivo per cui il calciomercato biancazzurro, sia in entrata che in uscita, è attualmente in stand-by?
Una semplice telefonata di rassicurazione basterebbe per mettere in movimento il diesse Ernesto Russello.
Ed in attesa di conoscere l’esito di questa operazione, la squadra ha effettuato nella giornata di domenica mattina, un  allenamento congiunto con la formazione Berretti di Accursio Sclafani.
I biancoazzurri, praticamente,  hanno  concluso il richiamo di preparazione con questo test, durante il quale si è notato un ottimo stato di forma di tutti gli atleti.

In evidenza  soprattutto gli attaccanti a segno diverse volte nel corso dei due tempi di 35 minuti ciascuno. Alla seduta hanno partecipato tutti i calciatori in organico.
Adesso la squadra si concederà un paio di giorni di riposo, per poi riprendere gli allenamenti dal prossimo  martedì pomeriggio.
Domenica 21 gennaio,  la formazione agrigentina dovrà vedersela con il Monopoli per la terza giornata di ritorno del campionato di serie C, girone C,  match, che ricordiamo, si giocherà allo stadio Nicola De Simone di Siracusa, con inizio alle ore 14.30.