Da questo pomeriggio si è ritornati a sudare per preparare la sfida alla Tiger Brolo. Dopo quattro giorni di meritato riposo, che hanno, sicuramente consentito di riprendere fiato, la rosa biancazzurra si ritroverà all’Esseneto agli ordini di Vincenzo Feola. Oramai si è arrivati agli sgoccioli della stagione, ed a cinque giornate dalla conclusione del torneo, i giochi sembrano fatti, ma prima di cantare vittoria, occorre raggiungere la certezza matematica, come più volte ha “predicato” il coach biancazzurro. L’Akragas dovrà affrontare una Tiger ferita a morte specie dopo la sconfitta di Agropoli, che lotterà con il coltello tra i denti per ottenere punti importanti per un migliore posizionamento nella griglia play out. Intanto, la società brolese, in occasione della gara con la capolista, ha indetto la giornata “Giallonera”.