Attenzione al prossimo avversario che specie in casa, moltiplica le proprie forze per superare un blasone importante come quello agrigentino.
La scorsa stagione in Promozione, l’allora compagine di Giovanni Falsone si impose per 4 – 0, ma al ritorno a Belmonte Mezzagno, fu sconfitta per 3 – 0.
La squadra del tecnico Pagano dovrà fare i conti con alcune squalifiche di spessore. Mancheranno, infatti: Licari, Scarpinato e Bertolino, assenze pesanti di prima squadra.
La gara. fischio d’inizio alle 15,00, sarà diretta da: Francesco Comito di Messina, assistenti Giuseppe Torre e Marco Giuliani entrambi della sezione di  Barcellona Pozzo di Gotto.