E’ stato raggiunto l’accordo con il forte difensore di origine raffadalese Alfonso Cipolla, ed il portiere peloritano Sebastiano Paterniti, classe 89’, la scorsa stagione in D con il Città di Messina, e cresciuto sempre con la città dello stretto ai tempi della B prima e della A poi.

Lunedì ci sarà la firma che sancirà l’accordo raggiunto.
Paterniti, attualmente, sta partecipando ad un torneo di beach soccer con la Domusbet Catania Bs.
Classe 1989, grande reattività tra i pali superlativa, istintivo specie nei penalty.
Alfonso Cipolla, classe 1991, è molto conosciuto nelle nostre parti, e dopo l’esperienza con il Mazara, ha accettato di buon grado di vestire il biancazzurro.
Si attende, solo,  che arrivi la lista di svincolo.

Da qualche giorno, infine, il tecnico Corrado Mutolo  ha deciso di curare maggiormente la tenuta fisica portando il gruppo sul viale delle dune di S.Leone con esercizi finali sulla spiaggia e dentro il mare.
L’idea è piaciuta molto ai calciatori che hanno accettato di buon grado questa “diversità”, che consente loro di caricare, e nel contempo, di “mettere dentro ulteriore benzina”.