Akragas. All’orizzonte un gradito ritorno.

Potrebbe esserci un gradito ritorno in maglia biancazzurra. Giovedì pomeriggio, infatti, nel corso della partitella di allenamento tra i 22 schierati da mister Terranova figurava una vecchia conoscenza degli sportivi akragantini, Desiderio Garufo. 

Garufo, nella scorsa stagione ha contribuito alla cavalcata vincente del Canicattì promossa in Serie D, proprio a scapito della società dei templi.

Desiderio è cresciuto calcisticamente all’Akragas e sarebbe davvero un gran colpo il suo ritorno con il “gigante” dopo le esperienze tra serie C e B, con le gloriose casacche di Parma, Trapani, Catania, Reggina e Novara, giusto per citarne alcune.

Le statistiche raccontano che in carriera solo tra i professionisti ha disputato quasi 300 gare collezionando anche 20 reti.

In attesa della firma con l’Akragas, i tifosi agrigentini sognano comunque in grande per la rosa di spessore che il presidente Deni ed il Direttore Russello hanno messo a disposizione del tecnico Terranova.

Articolo precedentePro Favara, Giuseppe Gambino, improvviso divorzio
Articolo successivoAragona calcio, prima sgambata e primi gol stagionali