Tanto rumore per nulla. Si è concluso sul nulla di fatto l’atteso derby al vertice del Girone I della Serie D tra il Siracusa e il Trapani.
Probabilmente il timore di perdere è stato più forte della voglia di vincere. Di conseguenza, il Trapani va a 35 punti al comando della classifica mentre il Siracusa rimane staccato di due lunghezze, ma supera di un punto la Vibonese, rimasta a 32 punti per avere osservato il proprio turno di riposo, così come la Gioiese.
Al 4° posto il Real Casalnuovo, che ha centrato un importante exploit, in rimonta, sul campo della Reggina per 2-1. I gol: di Mungo al 10′ per i locali, di Dore al 20′ e di Sarno al 71′ su rigore.

Con questo successo il Real Casalnuovo ha cavalcato in classifica il Licata che è stato fermato sul pareggio (1-1) dal S. Agata.
In gol Minacori al 20′ per i giallobù e di Mincica al 49′ per gli uomini di mister Facciolo.
Tra i derby tra formazioni isolane c’è da segnalare il successo esterno per 1-2 del Canicattì contro la Nuova Igea, grazie alle reti di Tedesco al 54′ e di Bonilla all’82’, mentre soltanto al 94′ i barcellonesi hanno accorciato con Nisticò.
Netta vittoria della Sancataldese (4-1) contro il Locri, che era andato in vantaggio con Pappalardo al 37′, mentre Durmush al 49′, Mazza al 67′ e Correnti con una doppietta all’84’ e al 95′ hanno ribaltato il risultato.
Da segnalare che Cuzzilla del Locri è stato espulso al 76′. Buon pareggio esterno del Ragusa che impone lo 0-0 al Portici. Pirotecnico pareggio (3-3) tra S. Luca e Castrovillari. Erano stati i locali a portarsi sul 3-0 con i gol di Diarra, al 6′, Giampaolo al 9′ e Ficarra al 32′ prima che Scognamiglio al 40′ e una doppietta di Cosenza al 55′ e 87′ agguantassero il pareggio per gli ospiti.

Il derby Acireale-Akragas, iniziato alle ore 17, ha visto la formazione di Marco Coppa portarsi in vantaggio per 3-0 al Tupparello, grazie ai gol di Di Mauro al 10′, di Leuca al 21′ e di Perez al 50′.
L’Acireale si sveglia e con grande carattere reagisce rimontando tre gol con Maltese, al 61′, con Cicirello al 70′ e con Savanarola, su rigore al 75′, conquistando un prezioso pareggio.
Sono stati espulsi Vaccaro (Aci) al 24′ e il portiere ospite Sorrentino al 61′. Hanno riposato Gioiese e Vibonese.

Articolo precedenteAcireale – Akragas da 0-3 a 3-3. I giganti si fanno rimontare e buttano via i 3 punti
Articolo successivoTrinacria Calcio di Porto Empedocle, l’Under 17 vicina alla vetta